L’odore umano: vivo vs. morto

Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
27€+iva

Da tempo i cani sono impiegati con successo nella ricerca di persone, sia vive che decedute.

Nonostante tutti conoscano le incredibili potenzialità del naso del cane, nessuno ha una comprensione completa di che cosa il cane percepisca dei singoli odori. La scienza prova a rispondere a questi interrogativi analizzando nel dettaglio cosa costituisce l’odore umano di vivo e di cadavere per sostenere l’addestramento di unità cinofile affidabili.

Durante questa lezione esploreremo le più recenti ricerche scientifiche sull’odore umano, sia di vivo che di persona deceduta, cercheremo di comprendere i processi di produzione di odore ed entreremo nel dettaglio della chimica dell’odore umano. Ampio spazio verrà dato alla creazione di un ponte tra teoria e pratica, per capire come la scienza può aiutarci a scegliere, preparare e gestire i migliori strumenti di formazione per l’addestramento di unità cinofile per la ricerca di persone vive e decedute.

***RELATORE***
Dott.ssa Roberta Bottaro, psicologa e criminologa ha collaborato per due anni con il Laboratorio di Cognizione Animale dell’Università di Trieste seguendo progetti di ricerca riguardanti l’olfatto del cane. Addestratore ENCI sez.1 e 3 ha collaborato con ENCI per lo sviluppo di progetti innovativi sull’olfatto del cane. Ha insegnato ed insegna mantrailing e detection in tutta Europa e Stati Uniti.

*** A CHI E’ RIVOLTA LA LEZIONE***

– Conduttori di unità cinofile da soccorso

– Istruttori di unità cinofile da soccorso

– Conduttori ed istruttori di unità cinofile per la ricerca resti umani 

– Coloro che desiderano approfondire la disciplina 

**** QUANTO COSTA *** 

27€ + IVA

*** COME SI SVOLGE ***

Lezione registrata accessibile h24 7/7 gruppo di interazione col docente

Ratings and Reviews

0.0
Avg. Rating
0 Ratings
5
0
4
0
3
0
2
0
1
0
What's your experience? We'd love to know!
No Reviews Found!
Show more reviews
What's your experience? We'd love to know!
Torna su