Perché le persone si perdono? Neuroscienze dell’orientamento spaziale

32,00 

Categoria:

Descrizione

Nella maggior parte dei casi tutti ci perdiamo almeno una volta nella vita. Come è successo? Quali sono i limiti della nostra capacità di orientarci? Abbiamo un senso innato dell’orientamento?

Durante questo webinar approfondiremo la psicologia e le neuroscienze dell’orientamento spaziale. Inizieremo a studiare la storia degli studi sull’orientamento nei labirinti per passare poi in rassegna gli studi contemporanei sulla cognizione spaziale e sulle capacità di orientamento di adulti e bambini. Analizzeremo il contributo di parti specifiche del cervello nel fornire una mappa cognitiva e una bussola neurale. Accenneremo la neurologia del disorientamento spaziale e la tendenza dei pazienti affetti dalla malattia di Alzheimer a perdere l’orientamento.

Questo webinar è dedicato a chiunque sia interessato all’orientamento e ai meccanismi cerebrali sottostanti. Non presuppone conoscenze specialistiche di neuroscienze e psicologia.

IL RELATORE
Dott.ssa Roberta Bottaro, laureata magistrale in scienze della formazione e in psicologia, laureanda in etologia e criminologa ha collaborato per due anni con il Laboratorio di Cognizione Animale dell’Università di Trieste seguendo progetti di ricerca riguardanti l’olfatto del cane. Addestratore ENCI sez.1 e 3 ha collaborato con ENCI per lo sviluppo di progetti innovativi sull’olfatto del cane. Ha insegnato ed insegna mantrailing, tracking e detection in tutta Europa e Stati Uniti. Dal 2012 conduce cani da tracking e trailing, recentemente si è abilitata come conduttore per cani da pista di sangue.
COSTO
32 euro iva inclusa
ALTRE INFORMAZIONI
Per chi non potesse partecipare live e per tutti gli iscritti sarà resa disponibile la registrazione dell’evento (365 giorni). Rilasciato attestato di partecipazione.
ISCRIZIONI